Della come dell necrosi


Radiografia dell articolazione femoro rotulea


Il dolore può nascere in modo improvviso provocando un cedimento inaspettato del ginocchio, conducendo anche ad un blocco dell’ articolazione di natura antalgica. La sindrome femoro- rotulea, di cui si riscontra una maggior incidenza nella popolazione femminile rispetto a quella maschile, è caratterizzata da dolore costante nella parte anteriore dell’ articolazione. Comporta esteriormente le ginocchia ad X, che si avvicinano tra loro allontanando invece i piedi. L’ interpretazione del referto di radiografia.

Torniamo al nostro referto di radiografia. L’ iperpressione femoro- rotulea esterna ( o sindrome femoro- rotulea). Gli accertamenti diagnostici da fare si avvalgono dell’ RX ( radiografia standard), della TC ( tomografia computerizzata) della RM ( risonanza magnetica) e della artroscopia diagnostica. ) In casi selezionati può essere necessaria una teleradiografia di tutto l’ arto inferiore sotto carico ( radiografia dalle anche alle. Il ginocchio valgo consuma la parte esterna dell’ articolazione e la femoro- rotulea.

Risulta di difficile classificazione poiché il rapporto articolare che si stabilisce tra femore e patella può essere infatti definito come un’ artrodia, mentre quello femoro- tibiale è riconducibile, per alcuni caratteri, alle articolazioni condiloidee, per altri ai ginglimi angolari. Rispetto al precedente permette di variare l’ incidenza a livello dell’ articolazione femoro- rotulea, in quanto il baricentro, in questo caso cade dietro alla base di appoggio, con conseguente variazione delle linee di forza. Radiografia dell articolazione femoro rotulea.
Bisogna in più escludere una genesi reumatica del dolore femoro- rotuleo con esami emato chimici. Le due principali patologie dell’ articolazione femoro- rotulea sono: 1. Il ginocchio è un’ articolazione in cui entrano in gioco il femore, la tibia e la rotula.
L’ esercizio può essere eseguito anche in appoggio monopodalico. In quel caso il problema potrebbe essere dell’ articolazione femoro – tibiale: anche in questo caso la fisioterapia può essere molto efficace, l’ importante è non aspettare troppo e farsi valutare in un centro altamente specializzato. Il sintomo principale della sindrome femoro rotulea è il dolore al ginocchio, che si avverte soprattutto quando si piegano le gambe per sedersi, accovacciarsi, saltare o fare le scale.


Flessione alla ginocchio dolore vicino